stile di vita AntropoMindfulness: essere umano consapevolmente

Vivere consapevolmente vuol dire essere presenti a se stessi, agire secondo coscienza, seguire l’intuito e sentire con il cuore .

Il mio obiettivo professionale è divulgare le conoscenze che ho acquisito sia attraverso studi, sia esperienze personali che mi hanno consentito di essere me stessa conciliando le mie capacità, competenze, passioni e talenti per essere un’artista, un’antropologa ed una istruttrice di meditazione.

Io ho imparato a vivere liberamente, consapevole delle mie scelte e libera da quelle sensazioni di sofferenza causate dalle relazioni, dagli eventi, dalle situazioni che ci conducono a considerare la vita come qualcosa di pesante perdendone di vista la bellezza e le infinite possibilità.

Noi siamo chi decidiamo di essere e nel momento in cui impariamo a sentire la voce della coscienza lì inizia il viaggio alla scoperta di se stessi e così si inizia ad essere pienamente liberi, felici e grati di poter vivere la propria vita secondo i propri obiettivi.

Il mio approccio antropologico integrato è unico perché è il frutto della fusione di studi antropologici, meditativi, olistici, artistici, storici che mi hanno consentito di vedere e conoscere effettivamente l’essere umano come un complesso di più parti, comprenderne il funzionamento e quanto si viva inconsapevolmente sotto il controllo dell’Ego che è una funzione della mente.

Se ci osservassimo, se parlassimo tra di noi, quello che scopriremmo è che siamo tutti alla ricerca di qualcosa di cui sentiamo la mancanza, sentiamo tutti la necessità di riscoprire delle cose come: la libertà di esprimerci, la libertà di vivere nel benessere, la libertà di essere in salute, la libertà di essere leggeri e sorridenti. Libertà da una mente che ci relega nelle categorie e uscirne fuori ci fa perdere, non ci riconosciamo, ma così perdiamo la possibilità di fare le esperienze che ci piacerebbe fare. Potremmo scoprirci felici nel fare un corso di teatro o di ceramica o di canto anche se siamo degli affermati avvocati e non abbiamo mai pensato di avere dei talenti. I talenti sono lo strumento attraverso cui ci esprimiamo.

E’ importante leggere, scrivere, partecipare ad eventi artistici e musicali, a seminari e laboratori esperienziali, mostre, passeggiate nella natura per ri-tornare a contatto con se stessi.

E’ importante, una volta tornati a sentirsi, fare e vivere come la nostra coscienza desidera, al fine di stare bene, in salute ed indovina perché?

Perché altrimenti si manifestano delle sensazioni sul corpo che se inascoltate diventano dei sintomi che ci portano a provare sofferenza, si abbassano le difese immunitarie e ci ammaliamo. Le sensazioni sono il linguaggio con cui ci viene comunicato un disequilibrio interiore: quello che non risuona si manifesta come dolore perché non è per noi più giovevole da sperimentare nella vita e così dal dolore possiamo scegliere cosa vogliamo sperimentare di nuovo.

AntropoMindfulness: Essere umano consapevolmente è uno stile di vita che diffondo e propongo attraverso la divulgazione in diverse forme d’arte: libri, articoli, quadri, laboratori, spettacoli perché la vita è essa stessa una forma d’arte.

La meditazione è lo strumento che insegno per tornare a vivere liberi.

ANTROPOMINDFULNESS: STILE DI VITA DI UN ESSERE UMANO CONSAPEVOLE