Antropologia della vita quotidiana

Should I stay or should I go?

 

lost-1605501_1920

 

Quando accettiamo il fatto che tutto quello che ci accade, nel momento preciso in cui accade, è per noi funzionale a fare un salto in avanti sulla via della liber-Azione diventiamo creatori della realtà successiva, questo ovviamente se ogni volta che è necessario prendere una decisione esercitiamo il diritto di scelta invece di stare in balia degli eventi che noi stessi creiamo inconsciamente. Scegliere di stare scegliere di andare, scegliere di restare uguali scegliere di cambiare, scegliere di non vedere il dolore scegliere di accettare. La chiave dell’evoluzione sta nella scelta, nella scelta di accettare di poter cambiare le cose se causano sofferenza, la scelta di smettere di programmare e lasciar che le cose accadano, la scelta lasciar fluire accettando di aver paura, la scelta del rischio che comporta accettare le proprie responsabilità di creatore smettendo di incolpare il fuori. La scelta del singolo di scegliere una parte si riversa sulla collettività, la scelta dell’uno per il giusto è la scelta di un giusto collettivo.

 

Jasmine Di Benedetto

“La riproduzione di informazioni e notizie è lecita purché non sia effettuata con l’impiego di atti contrari agli usi onesti in materia giornalistica e purché se ne citi la fonte.”

Art. 101 comma 1 della legge 633/41 sulla protezione del diritto d’autore.

Previous Post Next Post

You Might Also Like